PIGRI ?! NON VI PIACE PULRE IL GRASSO DEL BARBECUE BBQ?!

e gia in commercio da un po di anni …il video test review del robot in azione su varie superfici di griglie….GrillBot è un piccolo robot in grado di pulire in maniera efficace le griglie incrostate del barbecue.
Basterà appoggiarlo sulle griglie sporche, accenderlo e lasciarlo lavorare
Il sistema a tre spazzole rotanti in ottone, lavabili in lavastoviglie, è un vero portento e rimuove ogni traccia di sporco senza rovinare la griglia; inoltre GrillBot è in grado di funzionare sia sulla griglia fredda che su quella calda, fino ad una temperatura di 120°C.
GrillBot ha una batteria interna ricaricabile
E’ possibile impostare tre programmi diversi che variano il tempo di funzionamento del robot (10, 20 o 30 minuti)
Non tollera l’umidità

Grillbot. Più utile di così non si può

Le grigliate all’aperto, in compagnia di parenti e amici, si concludono spesso con la pulizia del grill, un’operazione indispensabile e fastidiosa, da fare a mano con raschietti e spazzole. Barbecue di medie e grandi dimensioni richiedono interventi di pulizia più energici e maggior spreco di tempo. Con Grillbot, il robot pulisci-barbecue dello statunitense Ethan Woods, tutto cambia! Dotato di tre spazzole rotanti, l’insolito robot si preoccupa di dare il lucido alla griglia sporca e di prepararla, in un tempo massimo di 30 minuti, ad accogliere nuova carne o pesce sul fuoco. Ciò ne fa un accessorio indispensabile anche per ristoranti e steak-house.

Come funziona

Facilità d’uso ed efficienza sono le principali doti del Grillbot. Basta infatti seguire semplici regole per disporre sempre di barbecue perfetti e pronti all’uso. Dopo essersi accertati che sulla griglia non ci sia fiamma viva e che la temperatura non superi i 120 °C circa, è sufficiente poggiare il robot sulla superficie da pulire, chiudere il coperchio del barbecue e contemporaneamente premere il pulsante di accensione. Ha così inizio il lavoro di pulizia.

Con una sola pressione del tasto on/off, il robot pulisce per 10 minuti; con due pressioni il tempo di pulizia è di 20 minuti; con tre pressioni, infine, di 30 minuti. La durata è indicata su un piccolo display a cristalli liquidi monocromatico. In questo modo è possibile adeguare l’intervento di rimozione del grasso e dei residui alimentari alla loro quantità, preservando le batterie al litio ricaricabili che alimentano la macchina. Il robot si muove grazie a tre spazzole rotanti che lo conducono in tutte le direzioni, fino a coprire l’intera superficie da pulire. In caso di temperatura superiore a quella consentita, un segnalatore acustico avvisa l’utente per 15 secondi mentre il motore si spegne arrestando il robot.