Hamburger alla griglia ripieni – secondo masterchefBBQ

Closeup of home made burgers on wooden background

Se pensiamo al barbecue americano una delle prime cose che ci viene in mente è certamente l’ hamburger alla griglia: il classico hamburger alla griglia consiste in una sorta di polpetta di carne bovina macinata e pressata in modo da ottenere il caratteristico aspetto, servita all’interno di un panino accompagnata dai più disparati contorni e condimenti.

Oggi i nostri grandi chef vi propongono una ricetta semplice e particolare che renderà i vostri hamburger unici: gli hamburger alla griglia ripieni di formaggio sono una variante ancora più gustosa dei classici hamburger che piaceranno a tutti, grandi e piccoli! I veri fanatici del barbecue non possono perdersi questa ricetta, ecco a voi gli hamburger alla griglia ripieni secondo i nostri grandi chef:

Hamburger alla griglia ripieni: ingredienti

Per 10 hamburger

  • macinato di carne bovina – 1 kg
  • formaggio non stagionato a scelta (latteria fresco, ceddar, mozzarella, ecc.) – q.b.
  • panini per hamburger – 10
  • foglie di lattuga fresca – q.b.
  • pomodori grandi – 2
  • cipolle – 2

Hamburger alla griglia ripieni: procedimento

Innanzitutto iniziate preparando i vostri hamburger: modellate il macinato in modo da formare 10 palle, all’interno di ogni palla di carne macinata inserite un cubetto di formaggio non troppo grande e richiudete bene il tutto in modo da sigillare bene il formaggio all’interno, a questo punto pressate leggermente la carne con le mani in modo da ottenere la classica forma degli hamburger.

Durante questa operazione fate attenzione al fatto che il formaggio sia del tutto all’interno dell’hamburger in modo da evitare che fuoriesca troppo durante la cottura alla griglia. Una volta preparati tutti e 10 gli hamburger ripieni è il momento di adagiarli sulla griglia, precedentemente scaldata, del vostro barbecue Masterchef Barbecue.

Nel frattempo tagliate a metà i panini e metteteli sulla griglia in modo da farli tostare leggermente, attenzione a non bruciarli, bastano pochi minuti!! In questa fase è importante non abbandonare la griglia e seguire la cottura della carne: inizialmente gli hamburger tenderanno ad attaccarsi alla griglia, non cercate di staccarli o li romperete!

Lasciate che la cottura alla griglia proceda, vedrete che si stacceranno da soli, quello è il momento di girarli. Fate grigliare gli hamburger per circa 2/3 minuti per lato.

Una volta cotti a puntino togliete gli hamburger alla griglia ripieni dal piano cottura e iniziate ad assemblare il panino: iniziate mettendo sulla base del panino una foglia di lattuga, adagiatevi sopra l’hamburger e procedete sovrapponendo altra lattuga, una fetta di pomodoro grande, anelli di cipolla cruda o leggermente passata in padella e richiudete il panino.

Dopo i primi morsi noterete subito il cuore di formaggio filante ancora caldo dei vostri hamburger alla griglia ripieni!

Con questa ricetta il formaggio non si secca e rimane caldo e filante.

Potete accompagnare i vostri hamburger alla griglia ripieni con salse a scelta, secondo i vostri gusti e la vostra fantasia, i nostri chef consigliano la decisa salsa barbecue o la più classica e delicata maionese. Insomma, con questa ricetta e con un pizzico di fantasia riuscirete ad accontentare anche i palati più esigenti!