PETTI DI POLLO GRLIGLIATI CON GLASSA SPEZIATA ALLE PESCHE

Un autentico barbecue del Sud non implica solo la lenta cottura di carni affumicate; talvolta basta semplicemente spennellare un petto di pollo con una glassa dolce e piccante. Nessuna cuoca degna di tale nome si sognerebbe mai di usarne una già pronta, ed è molto facile prepararsela da se’. Qui la marmellata di pesche è abbinata ad aglio, salsa di soia, olio d’oliva e spezie per una glassa veloce che si caramellizza sul grill, donando un bel colorito dorato. Le pesche grigliate servite di contorno appongono il sigillo su questo sapore regionale.

Per 8 persone.

  • 4 petti di pollo interi, con ancora la pelle (circa 2,5 kg)
  • 4 pesche mature ma sode, divise a metà e private del nocciolo
  • 300 g di marmellata di pesche
  • 1 grosso spicchio d’aglio finemente tritato
  • 30 ml di olio extravergine di oliva
  • 20 ml di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di semi di senape
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino di cayenna in polvere
  • sale
  • pepe di mulinello
  • olio per il grill

Scaldare il grill a temperatura media (se avete un barbecue a carbonella, il calore è quello giusto quando riuscite a tenere la mano sospesa sopra al grill a 10 cm di distanza per non più di 4-5 secondi).

Mettere in una terrina la marmellata di pesche, l’aglio, l’olio extravergine di oliva, la salsa di soia e le spezie (se i grani di senape erano interi, ridurli in polvere in un mortaio). Aggiustare di sale e pepe e mescolare molto bene per amalgamare la salsa.

Quando il grill è caldo spennellarlo con l’olio. Sciacquare i petti di pollo, tamponarli con carta da cucina, salarli e peparli da ambo i lati e metterli a cuocere sul grill appoggiandoli dal lato della pelle. Far cuocere 10 minuti per lato prima di spennellarli con la glassa alla pesca. Continuare a cuocerli per altri 10-12 minuti, voltandoli ogni 3-5 minuti e spennellando con la glassa la parte superiore, finché non sono completamente cotti. Se la carne tende a scurirsi troppo prima che la cottura sia completata, spostarla in una zona meno calda del grill. Trasferire la carne cotta nel piatto di portata.Mentre i petti di pollo cuociono, mettere le mezze pesche sul grill appoggiandole dalla parte tagliata, e farle cuocere per 2 minuti. Capovolgerle, spennellarle con la glassa e farle cuocere per altri 3-5 minuti, finché sono diventate morbide e gli incavi si riempiono di sugo.  Trasferire le pesche sul piatto da portata e servirle insieme ai petti di pollo.