Salsa enchilada di mastercheffa

a salsa enchilada è una sorta di salsa di pomodoro messicana ottima da aggiungere al ripieno delle tortillas o anche da servire in accompagnamento al classico aperitivo, i nachos (una sorta di patatine di mais).
Per la salsa enchilada che ho preparato in occasione della serata tex-mex ho utilizzato la paprika dolce, ma se siete certi che ai vostri ospiti il piccante piaccia molto, potete anche realizzarne una versione con la paprika piccante.
La salsa enchilada è molto semplice da preparare, ma dovete tener conto che ha bisogno di cuocere per circa 45 minuti prima di raggiungere la giusta consistenza.
Una volta pronta, la salsa enchilada va lasciata intiepidire per poterne gustare appieno il gusto, quindi regolatevi con i tempi di cottura, anche perché, se vi state cimentando in una serata messicana, avrete di certo diverse pentole sul fuoco!

Ingredienti:

  • 300 ml di passata di pomodoro
    1/4 di cipolla
    5 gr di aglio disidratato
    15 gr di paprika dolce
    1 cucchiaino di cumino
    40 gr di farina
    700 ml di acqua
    1 dado vegetale
    Olio d’oliva
    Sale

Preparazione:

Frullare il cumino con la farina, la paprika e l’aglio.
Tritare finemente la cipolla.
Far soffriggere la cipolla in olio d’oliva, poi unire la passata di pomodoro ed il mix precedentemente frullato.
Aggiungere anche l’acqua ed il dado e mischiare per bene per evitare che si formino grumi.
Lasciar cuocere a fiamma dolce per circa 45 minuti o comunque finché la salsa non diventa densa.
Aggiustare di sale, spegnere il fuoco e lasciare intiepidire.